Come essere un leader moderno?

“Se le tue azioni ispirano altri a sognare di più, imparare più, fare di più e trasformare di più, allora tu sei un leader” John Quincy Adams

Come essere un leader moderno? Come si motivano le persone? In che modo si crea team determinato al raggiungimento di un obiettivo? Come si valutano i propri collaboratori e quelli nuovi in termini di prestazioni e potenziale?

Il coach, la nuova figura alla ribalta oggi, nata ai tempi della filosofia greca con Socrate e applicata al mondo aziendale a partire dagli anni ’90 ci viene in aiuto.

Cominciamo con l’analizzare quali siano le competenze della leadership nel nuovo mercato. Competenze non solo nell’ambito del fare ma anche dell’essere, quali  la capacità di entusiasmare le persone, di farle sognare e rendere realizzabile il loro sogno. Quest’ultima, soprattutto, è l’essenza della leadership moderna. È il sogno che guida il leader a far emergere le migliori qualità di ogni collaboratore. Non solo, serve ad attrarre le persone e motivarle, per far emergere il talento, spesso nascosto. La leadership è lungimiranza, non è altro che vedere oltre, guardare all’obiettivo, scartando gli ostacoli.

Inoltre, l’evoluzione della leadership la porta, oggi, ad essere riassunta come la capacità di creare alleanze, dentro e fuori dall’azienda. Il buon leader moderno è necessario che si misuri con la capacità di creare relazioni, attraverso uno stile comunicativo che mostri un interesso sincero e genuino verso le Persone, verso il proprio business e il mercato (clienti, fornitori, partners).

Come essere un leader?

Non si nasce leader, si diventa. Attraverso un lavoro interiore alla scoperta di chi siamo davvero, attraverso la scoperta di cosa ci spinge e di cosa ci blocca. E’ un lavoro interminabile ma denso di soddisfazione personale perché significa davvero dare alla luce se stessi. Quando siamo davvero  noi stessi ecco che allora diventiamo allenatori di vita. Diventiamo allenatori di benessere per gli altri che accompagneremo attraverso la forza dell’esempio e della coerenza.

Chi è davvero il Leader moderno?

Chiamiamolo LeaderCoach. Colui che trasmette affidabilità e disponibilità attraverso il proprio senso di responsabilità. Colui che trasferisce forza attraverso la sua coerenza e ispira trasparenza attraverso il suo essere vero, autentico. E’ colui che ama essere da esempio, essere un punto di riferimento, che ama le sfida e incentiva il coraggio attraverso la propria volontà. Il Coach ispira creatività attraverso il proprio stile carico di passione e fermento, ha a cuore se stesso, le Persone, il mondo e la vita.

Il LeaderCoach è colui che crea potenza attraverso la propria potenza, che ha scoperto innanzitutto dentro di sé.

 

Se vi siete persi l’articolo sull’essenza del coach, lo trovate QUI.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *